PRETURA DI TRENTO, SEZIONE DISTACCATA DI CAVALESE; sentenza 5 aprile 1984, n. 76

PRETURA DI TRENTO, SEZIONE DISTACCATA DI CAVALESE; 5 aprile 1984, n. 76; Giud. LUCHINI; Imp. X

 

Responsabilità penale – Sci – Lesioni personali colpose – Investimento di uno sciatore ad opera di un altro sciatore – Condanna

 

Risponde del reato di cui all’art. 590 c.p. il principiante che, per imprudenza, negligenza ed imperizia, nello scendere lungo una pista da sci, investa una sciatrice e le procuri lesioni. (Nella specie, la parte lesa scendeva diagonalmente, con curve ad ampio raggio quando uno sciatore, non intuendo la traiettoria di marcia da questa seguita, la investiva).

 

© Umberto Izzo – Riproduzione riservata

 

Testo della sentenza