TRIBUNALE DI BOLZANO; sentenza 25 gennaio 1988 – 10 febbraio 1988, n. 31/88

TRIBUNALE DI BOLZANO; sentenza 25 gennaio 1988 – 10 febbraio 1988, n. 31/88; Pres. Pittelli; Imp. SV (Contumace).

 

Responsabilità penale – Omicidio colposo – Escursione – Capogita – Condanna

 

Risponde del reato di omicidio colposo l’accompagnatore che durante una gita scolastica induce i ragazzi, privi dell’idonea attrezzatura, a proseguire sul sentiero interrotto da una slavina, cagionando la morte di uno dei ragazzi. (Nella specie, durante una gita scolastica, l’imputato induceva la scolaresca a superare una slavina ancora parzialmente innevata che interrompeva il sentiero e un ragazzo sedicenne della comitiva privo dell’attrezzatura adeguata, scivolava nel dirupo, trovando morte istantanea).

 

© Umberto Izzo – Riproduzione riservata

Testo della sentenza