TRIBUNALE DI TRENTO; sentenza 8 agosto 1997

TRIBUNALE DI TRENTO; 8 agosto 1997; giud. Solinas, v. V. (avv. Paiar, bertolino) x. S.r.l. (avv. Nicolini).

 

Responsabilità civile – Sci – Gestore di impianti sciistici – Sicurezza delle strutture – Caduta di un blocco di ghiaccio sugli utenti in fila per l’acquisto dello skipass – Infortunio di un utente – Responsabilità extracontrattuale – Sussistenza

 

Il gestore degli impianti sciistici è responsabile in via extracontrattuale per i danni subiti da un utente in attesa per l’acquisto dello skipass colpito alla testa da un blocco di ghiaccio caduto dal tetto della struttura per aver colposamente omesso, tenuto conto delle condizioni ambientali e climatiche, di tenere sotto controllo la possibilità che si verifichino cadute di masse nevose e ghiacciate dal proprio edificio(nella specie, una utente subiva gravi lesioni a causa della caduta di un blocco di ghiaccio dal tetto dell’edificio ove si stava recando in fila per l’acquisto dello skipass. Il gestore degli impianti sciistici è stato condannato al risarcimento del danno ex art. 2043 c.c. per non aver adottato le necessarie precauzioni in ordine alla possibile caduta di masse nevose e ghiacciate in considerazione del fatto che nei giorni precedenti si era verificata un improvviso innalzamento o della temperatura e che la notte prima dell’incidente era caduta della pioggia).

 

© Umberto Izzo – Riproduzione riservata

Testo della sentenza