TRIBUNALE DI TRENTO, SEZIONE DISTACCATA DI CAVALESE; sentenza 7 giugno 1999, n. 51

TRIBUNALE DI TRENTO, SEZIONE DISTACCATA DI CAVALESE; 7 giugno 1999, n. 51; Giud. FORLENZA; Imp. X (avv. FABBRI)

 

Responsabilità penale – Sci – Lesioni personali colpose – Investimento di sciatore da parte di altro sciatore – Condanna

 

Risponde del reato di cui all’art. 590 c.p., chi, per colpa consistita in imprudenza ed imperizia, non riesca a controllare gli sci ed investa uno sciatore, procurandogli delle lesioni. (Nella specie, la vittima, mentre scendeva facendo le serpentine, stava curvando verso destra quando veniva investita dall’imputato, che, per la scarsa abilità, non riusciva ad evitare l’impatto).

 

© Umberto Izzo – Riproduzione riservata

 

Testo della sentenza